Tel. (+39) 0185 26 59 65 Cel. (+39) 334 58 43 317

 

    Servizi 4U

    I test da noi effettuati si dividono in:
    Antropometrici: valutazione della composizione corporea attraverso Bio Impedenziomentria-Plicometria
    Posturali e funzionali: valutazione del comportamento delle strutture muscolo scheletriche staticamente e dinamicamente
    Forza: massimale dinamica, massimale isometrica, esplosiva, reattiva, squilibri muscolari di forza attraverso analisi di alcuni comuni test per la valutazione della potenza e della capacità aerobica.
    La Tonificazione muscolare e il dimagrimento sono due fattori legati all’allenamento che non possono essere considerati separatamente. L’accoppiamento è necessario perché purtroppo ancora oggi si ritiene che dimagrire significhi perdere peso e basta.

    Un calo ponderale non è necessariamente sinonimo di diminuzione di grasso, soprattutto quando avviene in poco tempo, come ad esempio a seguito di una dieta incontrollata. Il tono muscolare, in sostanza, è uno stato persistente di lieve contrazione percepibile anche a riposo. Un’aumentata capacità contrattile specifica, dona un aspetto piu fitness, migliorando sia l’aspetto puramente estetico che la capacità fisica prestazionale in generale.

    Il termine cardiofitness sta a significare un insieme di esercizi che aiutano a migliorare il sistema più importante per la salute del nostro corpo, cioè il sistema cardiorespiratorio, formato da polmoni e cuore che rappresenta il vero motore del nostro corpo. Con il cardiofitness aumentiamo la resistenza, condizioniamo l’organismo per attività fisiche atletico-ricreative, riduciamo lo stress, preveniamo il rischio di malattie e ci prepariamo a una vita più sana (diminuiscono i rischi legati alle malattie cardiache, infarto, ipertensione ed ictus cerebrale) grazie ad un corpo non solo più gradevole, perché magro, ma più efficiente.

    Gli esercizi che fanno parte del cardiofitness sono tutti esercizi che mirano a simulare un “movimento moderato”, come quello che si può fare tutti i giorni camminando, salendo le scale, andando in bicicletta.
 L’utilizzo degli attrezzi non fa altro che replicare con buona approssimazione questi esercizi, ma con un maggior controllo dei parametri utili (frequenza cardiaca, tempo impiegato, calorie bruciate).

    Allenamento, Alimentazione, Riposo e Recupero
    Sono questi i quattro fattori che bisogna tenere in considerazione per aumentare la propria massa muscolare. Ci si allena, si mangia, si dorme, si recupera e si cresce. Il discorso è semplice.

    Qual è il principio fisiologico? Per aumentare la propria massa muscolare l’allenamento diventa efficace solo se il numero di unità motorie sfinite è consistente. Poco importa il numero di ripetizioni o di serie compiute, l’importante è raggiungere l’esaurimento muscolare. A questo punto l’unico parametro importante diventa l’esperienza e la determinazione dell’atleta e del supporto tecnico e psicologico del preparatore fisico atletico.

    Il servizio di recupero funzionale consiste nella creazione di un percorso di lavoro finalizzato al recupero della mobilità articolare e della capacità muscolare compromesse da infortunio o da interventi chirurgici. Molto spesso gli infortuni vengono trascurati e non viene attuata una pratica riabilitativa corretta. Anche un piccolo trauma può trascinarsi per anni e comportare a lungo termine un danno grave al muscolo o all’articolazione.

    Il percorso di recupero funzionale viene minuziosamente studiato intorno alla persona e permette di riscoprire il piacere di sentirsi bene e sicuri nell’effettuare ogni movimento.

    A livello muscolo-scheletrico, lo stretching aumenta la flessibilità e l’elasticità dei muscoli e dei tendini, con un miglioramento globale della capacità di movimento. Inoltre è un’ottima forma di prevenzione delle contratture muscolari, in alcuni casi diminuisce la sensazione di fatica e può prevenire traumi muscolari e articolari.

    Anche i benefici sulle articolazioni sono notevoli: consente infatti di migliorare l’elasticità dei muscoli e stimolare la “lubrificazione” articolare, contribuendo all’attenuazione delle malattie degenerative come l’artrosi. 
Di fatto mantiene “giovani” le articolazioni, rallentando la calcificazione del tessuto connettivo. Gli esercizi di allungamento aiutano anche a diminuire la pressione arteriosa favorendo la circolazione, favoriscono il rilassamento riducendo lo stress fisico e migliorano la coordinazione dei movimenti.

     

    Scopri tutti i servizi

     

    Le ultime dal FitBlog

    17Ago
    chiusura estiva 2017
    • 0 Commenti

    SIAMO CHIUSI DA LUNEDI 4 SETTEMBRE A DOMENICA 10 SETTEMBRE riapriamo Lunedì 11 settembre…

    24Nov
    24Nov

     

    I nostri prezzi 4U

    Scopri le nostre tariffe e i pacchetti speciali

    Abbonamenti annuali - mensili - giornalieri

    Tabella dei prezzi

    ABBONATI ONLINE

    RISPARMIA - Shop ON-LINE

    Abbonamenti annuali - mensili - giornalieri scontatissimi, attrezzatura e accessori, integratori alimentari, pacchetti speciali !!!!

    SHOP

     

    Foto Gallery

     

    Back To Top